ROMA NORD CONDOMINI
ROMA NORD CONDOMINI

Le nostre prestazioni: ampie e individuali

Il compito di un Amministratore di condominio è gestire gli immobili nell'interesse del proprietario e ricavarne il massimo rendimento. Lo Studio RomaNordCondomini garantisce inoltre la conservazione a lungo termine del pregio dell'immobile.


RomaNordCondomini svolge con diplomazia e perseveranza tutte le pratiche contabili, commerciali e tecniche, come consuntivi e rendiconti, denuncia danni e infine tutte le pratiche connesse con richieste di prezzo e stesura di verbali.

 

RomaNordCondomini cura gli interessi del proprietario in conformità alle norme di legge vigenti sulla proprietà condominiale. La misura dei compiti di nostra competenza viene sempre stabilita in base alle esigenze del proprietario.


Se cercate un partner esperto, competente e professionale, affidatevi allo Studio RomaNordCondomini.

Altre prestazioni:

  • Amministrazione di proprietà esclusiva
  • Amministrazione spazi commerciali
  • Amministrazione coatta/d'emergenza
  • Servizi di contabilità e resoconti annuali
  • Analisi tecnica e commerciale di immobili
  • Controllo della sostanza dell'immobile
  • Facility Management commerciale
  • Facility Management tecnico

 

Per maggiori dettagli sulla nostra attività,scaricate dalla pagina documentazione la scheda dei nostri servizi.

Diritto e Giustizia

La mancata realizzazione di un'area adibita a parcheggi condominiali ne comporta l'obbligo di rilascio da parte dell'occupante (Fri, 23 Aug 2019)
Il caso prende le mosse con l’alienazione da parte di una società costruttrice di alcuni appartamenti siti in un condominio.  
>> Continua a leggere

Quando può applicarsi il codice del consumo in materia di spese condominiali? (Wed, 24 Jul 2019)
La Corte di Cassazione chiarisce quando possono applicarsi le norme contenute nel codice del consumo alle convenzioni di ripartizione delle spese condominiali predisposte dal costruttore ovvero dall’originario unico proprietario dell’edificio.  
>> Continua a leggere

Inadempimenti dell'amministratore di condominio: il professionista deve risarcire solo in caso di concreto danno allo stabile (Fri, 28 Jun 2019)
La responsabilità contrattuale dell’amministratore di condominio, convenuto in giudizio per presunti ammanchi e malversazioni nei conti condominiali, non comporta la condanna al risarcimento di un danno di per sé, ma deve necessariamente avere comportato un concreto pregiudizio patrimoniale al condominio stesso.
>> Continua a leggere

L'estensione della nozione di consumatore al condominio (Tue, 25 Jun 2019)
Il Tribunale di Milano solleva dinanzi alla Corte di Giustizia Europea un quesito giuridico, inerente l’inapplicabilità al condominio della nozione di consumatore. Tale quesito si fonda sul fatto che la vigente nozione restrittiva di consumatore, che opera solo con riguardo alla distinzione fra persona fisica e giuridica, rischia di non ricomprendere tutte quelle situazioni soggettive che sfuggono a tale dicotomia, essendovi alcuni soggetti, quali appunto il condominio, che pur non essendo inquadrabili fra le persone fisiche o giuridiche, possono comunque trovarsi in una situazione d’inferiorità, rispetto al professionista, sia con riguardo al potere contrattuale che al livello d’informazione.  
>> Continua a leggere

Se il terrazzo è privato, dei danni non risponde il condominio (Fri, 21 Jun 2019)
Il condominio di edifici risponde, quale custode, dei danni derivanti dalle parti comuni, mentre non ha nessuna responsabilità per quanto riguarda le parti private.  
>> Continua a leggere

Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Mario Franzitta - Via Cassia 1602 - 00123 Roma - Partita IVA: 08829061004