ROMA NORD CONDOMINI
ROMA NORD CONDOMINI

UN PO' SU DI NOI...

Lo studio Studio Franzitta resposnsabile di Roma Nord Condomini si occupa di gestione di immobili  e beni patrimoniali espletando tale compito con serietà e dedizione, curando gli interessi del singolo condomino con sollecitudine ed estrema disponibilità e presenza.

L'istituzione di molteplici canali diretti di comunicazione con gli elementi presenti nello studio ovvero un Amministratore professionista coadiuvato da un ingegnere elettronico di pluriennale esperienza nel campo, oltre ad un valido elemento che li supporta a livello di segreteria e gestione  e cura degli eventi, fa si che la conduzione dei beni immobili venga svolta garantendo efficienza ed efficacia, tempestività e chiarezza.

Unendo la dinamicità, l'entusiasmo e la prontezza dell'elemento più giovane alla solida, sicura ed autorevole conoscenza dell'elemento veterano e grazie all’esperienza acquisita sul campo, si è approdati ad una profonda perizia della materia condominiale, fiscale, tecnica e legale, capace di garantire peraltro un accurato servizio di consulenza atto a guidare e supportare il Condomino in qualsiasi situazione.

Potendo contare su di una elevatissima informatizzazione e livello tecnologico della compagine di studio si è riusciti a ridurre al minimo indispensabile i tempi di svolgimento degli adempimenti burocratici, fiscali e contabili, dando così ancora più spazio alla nostra politica di totale dedizione alle pragmatiche esigenze, alle reali problematiche che riguardano i Condomìni e ad una fattiva, concreta e fisica presenza periodica e cadenzata presso degli immobili gestiti.

La professionalità e competenza che lo studio vanta è corroborata dal conseguimento dell’attestato ottenuto al termine del corso professionale sostenuto presso l’A.N.A.C.I. e dall'iscrizione nei registri dell'Associazione stessa già nel 2006, ente che segue, istruisce, qualifica e aggiorna costantemente i suoi iscritti,.

In qualità di “Amministratore della Regione Lazio”, titolo conseguito con un ulteriore attestato unico nel suo genere sul territorio, lo studio assicura una maggiore sicurezza, affidabilità, controllo e trasparenza.

Infine dopo essersi sottoposto ad un esame a livello Nazionale, lo studio è stato certificato da un attestato di qualità e conformità, rilasciato da Accredia con l’intermediazione della Elti, sul possesso dei requisiti richiesti e previsti dalla vigente Norma UNI 10801:1998 in materia di "Apartment house and building management - Manager’s functions and requirements", con successiva iscrizione nel Registro Nazionale degli Amministratori Certificati UNI 10801 al N°108, visionabile su questo sito 

Per una vostra maggiore ed ulteriore sicurezza le Amm.ni Condominiali Franzitta sono assicurate contro i rischi professionali e dispongono anche della Tutela Legale.

Si fa presente inoltre che, nella persona di Mario Franzitta, si è presenti sul territorio a livello circoscrizionale in qualità di consulenti condominiali presso lo "Sportello Condomini" del XV° Municipio di Roma, presso la sede di Via Flaminia 872 dalle 11.00 alle 13.00.

Tra le attività collaterali alla mera amministrazione si annovera la redazione di tabelle millesimali e regolamenti di condominio, revisione di bilanci e contabilità.

La nostra mentalità imprenditoriale e professionale non mira al numero degli immobili gestiti ma alla qualità del servizio e sebbene il nostro livello di informatizzazione sia molto elevato, rimaniamo dell’idea che la migliore impostazione non sia basata sul modello aziendale ma sul rapporto familiare e di fiducia.

In attesa di un Vs. gentile riscontro, vi invito a visitare le pagine internet a noi dedicate sul sito Anaci Roma.

Distinti saluti, Mario Franzitta

 

 

 

Diritto e Giustizia

Il criterio di riparto delle spese è derogabile sempre e solo all'unanimità (Mon, 03 Aug 2020)
Sono nulle – e impugnabili anche dal condomino che abbia votato a favore in ogni tempo - le delibere condominiali con cui vengono stabiliti o modificati a maggioranza e non all’unanimità i criteri, legali di cui all’art. 1123 c.c. o convenzionali, di riparto delle spese comuni (nella fattispecie, la Corte d’Appello aveva ammesso che la modifica del criterio di riparto potesse essere decisa a maggioranza perché non è «in via definitiva ma soltanto contingente e riferita a spese straordinarie».).  
>> Continua a leggere

Sull'approvazione della delibera assembleare di nomina dell'amministratore nei casi condominio minimo (Fri, 31 Jul 2020)
Qualora il condominio sia costituito da soli due condomini titolari di quote diseguali e si debba procedere all’approvazione della delibera assembleare avente ad oggetto la nomina dell’amministratore condominiale, è richiesta, sotto il profilo dell’elemento personale, l’approvazione con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti ai sensi dell’art. 1136, comma 2, c.c..
>> Continua a leggere

Bilancio condominiale approvato con maggioranza insufficiente: delibera annullabile se impugnata tempestivamente (Fri, 31 Jul 2020)
Per ottenere l’annullamento della delibera assembleare di approvazione del bilancio condominiale adottata con una maggioranza inferiore a quella prescritta dalla legge, in quanto i condomini contrari detenevano un valore della proprietà superiore a quello della maggioranza del voto personale, deve essere osservato il termine di decadenza dell’impugnazione di 30 giorni.  
>> Continua a leggere

Il diritto del condomino di prendere visione dei documenti non deve essere contrario ai principi di buonafede (Fri, 31 Jul 2020)
Ogni condomino ha il diritto, in ogni momento, di domandare all’amministratore di prendere visione ed estrarre copia dei documenti condominiali, senza che abbia alcun onere di giustificazione delle richieste. Tale diritto, tuttavia, non deve costituire un ostacolo per l’attività del mandatario o essere esercitato con modalità contrarie alla buona fede.  
>> Continua a leggere

Regolamento di confini: essenziali i titoli di proprietà (Fri, 24 Jul 2020)
L'individuazione dell'esatto confine tra proprietà limitrofe non può prescindere dall'esame dei titoli di proprietà.  
>> Continua a leggere

Il Sole 24 ORE - Norme e Tributi

Negli studi professionali la «pagella» Isa tiene conto degli incarichi (Thu, 02 Jul 2020)
>> Continua a leggere

Annullata maxi cartella esattoriale da 13 milioni di euro (Thu, 02 Jul 2020)
>> Continua a leggere

Oggi il webinar dedicato ai professionisti che guardano all’export (Wed, 01 Jul 2020)
>> Continua a leggere

Presentazione 730 al nuovo giro di boa, prossima scadenza al 23 luglio (Wed, 01 Jul 2020)
>> Continua a leggere

Conferma delle Entrate: la cedolare sui negozi si può scegliere al secondo anno (Wed, 01 Jul 2020)
>> Continua a leggere

Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Mario Franzitta - Via Cassia 1602 - 00123 Roma - Partita IVA: 08829061004