ROMA NORD CONDOMINI
ROMA NORD CONDOMINI

UN PO' SU DI NOI...

Lo studio Studio Franzitta resposnsabile di Roma Nord Condomini si occupa di gestione di immobili  e beni patrimoniali espletando tale compito con serietà e dedizione, curando gli interessi del singolo condomino con sollecitudine ed estrema disponibilità e presenza.

L'istituzione di molteplici canali diretti di comunicazione con gli elementi presenti nello studio ovvero un Amministratore professionista coadiuvato da un ingegnere elettronico di pluriennale esperienza nel campo, oltre ad un valido elemento che li supporta a livello di segreteria e gestione  e cura degli eventi, fa si che la conduzione dei beni immobili venga svolta garantendo efficienza ed efficacia, tempestività e chiarezza.

Unendo la dinamicità, l'entusiasmo e la prontezza dell'elemento più giovane alla solida, sicura ed autorevole conoscenza dell'elemento veterano e grazie all’esperienza acquisita sul campo, si è approdati ad una profonda perizia della materia condominiale, fiscale, tecnica e legale, capace di garantire peraltro un accurato servizio di consulenza atto a guidare e supportare il Condomino in qualsiasi situazione.

Potendo contare su di una elevatissima informatizzazione e livello tecnologico della compagine di studio si è riusciti a ridurre al minimo indispensabile i tempi di svolgimento degli adempimenti burocratici, fiscali e contabili, dando così ancora più spazio alla nostra politica di totale dedizione alle pragmatiche esigenze, alle reali problematiche che riguardano i Condomìni e ad una fattiva, concreta e fisica presenza periodica e cadenzata presso degli immobili gestiti.

La professionalità e competenza che lo studio vanta è corroborata dal conseguimento dell’attestato ottenuto al termine del corso professionale sostenuto presso l’A.N.A.C.I. e dall'iscrizione nei registri dell'Associazione stessa già nel 2006, ente che segue, istruisce, qualifica e aggiorna costantemente i suoi iscritti,.

In qualità di “Amministratore della Regione Lazio”, titolo conseguito con un ulteriore attestato unico nel suo genere sul territorio, lo studio assicura una maggiore sicurezza, affidabilità, controllo e trasparenza.

Infine dopo essersi sottoposto ad un esame a livello Nazionale, lo studio è stato certificato da un attestato di qualità e conformità, rilasciato da Accredia con l’intermediazione della Elti, sul possesso dei requisiti richiesti e previsti dalla vigente Norma UNI 10801:1998 in materia di "Apartment house and building management - Manager’s functions and requirements", con successiva iscrizione nel Registro Nazionale degli Amministratori Certificati UNI 10801 al N°108, visionabile su questo sito 

Per una vostra maggiore ed ulteriore sicurezza le Amm.ni Condominiali Franzitta sono assicurate contro i rischi professionali e dispongono anche della Tutela Legale.

Si fa presente inoltre che, nella persona di Mario Franzitta, si è presenti sul territorio a livello circoscrizionale in qualità di consulenti condominiali presso lo "Sportello Condomini" del XV° Municipio di Roma, presso la sede di Via Flaminia 872 dalle 11.00 alle 13.00.

Tra le attività collaterali alla mera amministrazione si annovera la redazione di tabelle millesimali e regolamenti di condominio, revisione di bilanci e contabilità.

La nostra mentalità imprenditoriale e professionale non mira al numero degli immobili gestiti ma alla qualità del servizio e sebbene il nostro livello di informatizzazione sia molto elevato, rimaniamo dell’idea che la migliore impostazione non sia basata sul modello aziendale ma sul rapporto familiare e di fiducia.

In attesa di un Vs. gentile riscontro, vi invito a visitare le pagine internet a noi dedicate sul sito Anaci Roma.

Distinti saluti, Mario Franzitta

 

 

 

Diritto e Giustizia

Revisione delle tabelle millesimali: spetta al Giudice eliminare le difformità riscontrate (Wed, 21 Apr 2021)
Ove un condomino abbia chiesto la revisione delle tabelle millesimali deducendo la divergenza tra i valori effettivi e quelli accertati in tabella, spetta al Giudice verificare i valori di ciascuna delle unità immobiliari, tenendo conto di tutti gli elementi oggettivi, quali la superficie, l’altezza del piano, la luminosità, l’esposizione, incidenti sul valore effettivo di esse e quindi di adeguarvi le tabelle, eliminando le difformità riscontrate.  
>> Continua a leggere

Sostituzione della copertura in amianto di un capannone di proprietà esclusiva inserito in un condominio orizzontale: chi paga? (Wed, 21 Apr 2021)
La comproprietà di una o più cose, non incluse tra quelle elencate nell’art. 1117 c.c., quale, nella specie, un tetto avente funzione di copertura di una sola delle unità immobiliari comprese in un condominio  orizzontale, può essere attribuita a tutti i condomini quale effetto dell’acquisto  individuale operato con i rispettivi atti di una quota di tale bene, oppure in forza di un contratto costitutivo di comunione,  ai  sensi  degli artt. 1350 n. 3 e 2643 n. 3, c.c., recante l’inequivoca manifestazione del consenso unanime dei condomini, espressa nella forma scritta essenziale, alla nuova  situazione di contitolarità degli immobili individuati nella loro consistenza e localizzazione.  
>> Continua a leggere

L'effetto impeditivo della prescrizione dell'impugnazione della delibera assembleare non si ottiene con la proposizione della mediazione (Tue, 20 Apr 2021)
Come previsto dall’art. 1137, comma 2, c.c. «contro le deliberazioni contrarie alla legge o al regolamento di condominio ogni condomino assente, dissenziente o astenuto può adire l'autorità giudiziaria chiedendone l'annullamento nel termine perentorio di trenta giorni, che decorre dalla data della deliberazione per i dissenzienti o astenuti e dalla data di comunicazione della deliberazione per gli assenti».  
>> Continua a leggere

Opposizione a decreto ingiuntivo e invalidità della delibera posta a suo fondamento (Thu, 15 Apr 2021)
In tema di deliberazioni dell'assemblea, non sono sempre nulle le deliberazioni con cui, a maggioranza, sono stabiliti o modificati i criteri generali di ripartizione delle spese previsti dalla legge o dalla convenzione.  
>> Continua a leggere

La natura pertinenziale di un vano sottotetto messa in discussione (Fri, 02 Apr 2021)
La Corte di Cassazione rigetta il ricorso di un ex condomino concernente la natura pertinenziale del vano sottotetto di un edificio, sottolineando che «allorchè il sottotetto assolva all’esclusiva funzione di isolare e proteggere dal caldo, dal freddo e dall’umidità l’appartamento dell’ultimo piano, e non abbia dimensioni e caratteristiche tali da consentire l’utilizzazione come vano autonomo, va considerato pertinenza di tale appartamento».  
>> Continua a leggere

Il Sole 24 ORE - Norme e Tributi

Negli studi professionali la «pagella» Isa tiene conto degli incarichi (Thu, 02 Jul 2020)
>> Continua a leggere

Annullata maxi cartella esattoriale da 13 milioni di euro (Thu, 02 Jul 2020)
>> Continua a leggere

Oggi il webinar dedicato ai professionisti che guardano all’export (Wed, 01 Jul 2020)
>> Continua a leggere

Presentazione 730 al nuovo giro di boa, prossima scadenza al 23 luglio (Wed, 01 Jul 2020)
>> Continua a leggere

Conferma delle Entrate: la cedolare sui negozi si può scegliere al secondo anno (Wed, 01 Jul 2020)
>> Continua a leggere

Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Mario Franzitta - Via Cassia 1602 - 00123 Roma - Partita IVA: 08829061004